Metodo Classico BRUT

DownloadScheda vinopdf
DownloadImmagine della bottigliajpg
DownloadEtichettapng

Modalità di servizio

Ottimo come aperitivo e come elegante vino da tutto pasto. Servire a 6-8 °C.

Appunti di degustazione

Colore luminoso. Profumo persistente, fruttato con note di crosta di pane. Sapore sapido, equilibrato, armonico con sentori di agrumi.

Appunti dell’enologo

Vendemmia L’uva è raccolta a mano nella seconda settimana di Agosto usando piccole cassette di legno. Ogni grappolo viene accuratamente selezionato togliendo gli eventuali acini non perfettamente integri.
Vinificazione La macerazione delle bucce con mosto vine effettuata a 10° C per 24 ore, quindi si procede all’estrazione integrale del mosto. La decantazione e la fermentazioni in piccoli contenitori di acciaio inox sono termoguidate alla temperatura di 12°C. Successivamente il vino riposa sui propri lieviti in piccoli contenitori di acciaio fino alla successiva primavera.
Elaborazione Seconda fermentazione in bottiglia.
Affinamento
In bottiglia sui lieviti per almeno 30 mesi.

Caratteristiche tecniche

Tipologia Blanc de Blanc.
Denominazione Metodo Classico Brut.
Uvaggio 100% Chardonnay.
Titolo alcolico in etichetta 12%.
Solfiti Anidride Solforosa totale inferiore a 100 mg/l.
Zuccheri residui 5 gr/lt
Acidità: PH 3.2; Acidità totale: 6,8 gr/lt.

Terroir e vitigno

Area Ortona (provincia di Chieti), regione Abruzzo. Vigneto situato a circa 450 metri dal Mare Adriatico che, grazie ai tipici venti di Libeccio e Tramontana, accompagna la crescita  della vite e la maturazione delle uve, tanto da ottenere vini sapidi e marini.
Altitudine 100 mt.s.l.m.
Tipo di suolo Medio impasto tendenzialmente sabbioso e calcareo, con pendenze dal 7 al 10%.
Esposizione L’esposizione del vitigno a Nord, comporta un ridotto processo vegetativo con conseguente riduzione della resa per vite.
Ceppi per ettaro 1.600
Metodo di coltivazione Pergola abruzzese.
Produzione per ettaro: 75 quintali.