Montepulciano D’Abruzzo DOC

DownloadScheda vinopdf
DownloadImmagine della bottigliajpg
DownloadEtichettajpg

Vino rosso prodotto dalla varietà tipica dell’Abruzzo.

Modalità di servizio:

Perfetto per accompagnare primi piatti saporiti, arrosti, tonno alla griglia, insaccati formaggi semi stagionati. Servire a 18-20 °C.

Appunti di degustazione:

Rosso rubino con brillanti sfumature violacee, ampi profumi di frutta rossa, vaniglia e fini note speziate.

Appunti dell’enologo:

Uva raccolta a mano nella seconda metà di Ottobre. Dopo il diraspamento, l’uva viene convogliata direttamente nei fermentini di acciaio inox, dove avviene la fermentazione a temperatura controllata per circa due settimane. A conclusione della fermentazione malolattica, il vino con le proprie bucce macerate viene pressato e convogliato in serbatoio di acciaio inox a temperatura controllata per 6 mesi. Il 30% del vino viene affinato in legno ed infine in bottiglia coricata.

Caratteristiche tecniche:

Tipologia: Rosso
Denominazione: D.O.C.
Uvaggio: 100% Montepulciano d’Abruzzo
Titolo alcolico in etichetta: 13%

Terroir e vitigno:

Area: Fara Filiorum Petri (provincia di Chieti)
Altitudine: 300 mt.s.l.m
Tipo di suolo: Argilloso, con pendenze dal 7 al 10%
Esposizione al sole: Sud – Sud Est
Età della vigna: impianto del 1973 (vitigno “unico” di straordinarie caratteristiche, oggi utilizzato anche per riproduzioni)
Ceppi per ettaro: 1.600
Metodo di coltivazione: pergola abruzzese
Produzione per ettaro: 140 quintali
Modalità di raccolta e periodo: raccolta a mano nella seconda metà di Ottobre